top of page
Cerca

IN CISA INAUGURA IL BIANCOSPINO!


Il centro socio occupazionale "Il Biancospino" ha ufficialmente aperto le sue porte a Cesena per persone con disabilità in età avanzata. L'inaugurazione ha visto la presenza di numerosi ospiti, tra cui l'assessora alle politiche sociali del Comune di Cesena, Carmelina Labruzzo, il direttore del Gruppo Amadori, Alberto Pacchioni, la Fondazione Romagna Solidale rappresentata dal presidente Arturo Alberti, il presidente del quartiere Cervese Sud, Diego Pagliarani, il nuovo presidente di Cils Gigi Mondardini con la responsabile parte A Sara Giorgi, i consiglieri di Anffas e della Polisportiva Anffas, famiglie esterne interessate o solo curiose, tanti volontari come il nostro gruppo forte di Auser Mercato Saraceno, due studenti di psicologia che hanno fatto un progetto di tirocinio con noi e familiari dei nostri operatori.

Il centro, che vuole essere sempre più aperto a tutti, ha come obiettivo principale quello di offrire un luogo di socializzazione e di supporto a persone con disabilità in età avanzata, al fine di migliorare la loro qualità della vita e di favorire il loro benessere psicofisico. L'inaugurazione ha rappresentato un importante momento di celebrazione per tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione di questo progetto, a partire dalla cooperativa che ha promosso l'iniziativa.

La presenza di personalità istituzionali e di rappresentanti di associazioni ha sottolineato l'importanza che la comunità di Cesena attribuisce a questa iniziativa. L'assessora Carmelina Labruzzo ha evidenziato come il centro "Il Biancospino" rappresenti un importante passo avanti per la città di Cesena, che si conferma attenta alle esigenze dei propri cittadini più vulnerabili.

Il direttore del Gruppo Amadori, Alberto Pacchioni, ha sottolineato l'importanza della collaborazione tra le imprese e le realtà del territorio per promuovere un cambiamento sociale positivo. La Fondazione Romagna Solidale rappresentata dal presidente Arturo Alberti ha espresso il proprio sostegno alla cooperativa e all'importante lavoro che questa svolge a beneficio della comunità.

Il presidente del quartiere Cervese Sud, Diego Pagliarani, ha sottolineato l'importanza della coesione sociale e dell'inclusione come elementi fondamentali per una comunità sana e coesa. Il nuovo presidente di Cils Gigi Mondardini con la responsabile Sara Giorgi hanno ribadito l'importanza della cooperazione tra le cooperative e le associazioni nel territorio.

La presenza dei volontari del gruppo di Auser Mercato Saraceno, dei consiglieri di Anffas e della Polisportiva Anffas e delle famiglie esterne interessate o solo curiose ha dimostrato l'ampia partecipazione della comunità alla realizzazione del centro socio occupazionale "Il Biancospino".


IL RINGRAZIAMENTO DELLA PRESIDENTESSA


Gentili amici e collaboratori della Coop Sociale Onlus Cisa,


desidero esprimere il mio più sincero ringraziamento a tutte le risorse che hanno partecipato al successo di questo importante evento. Grazie alla vostra preziosa presenza, alla collaborazione e all'impegno dimostrati, abbiamo raggiunto i nostri obiettivi e rafforzato la nostra coesione interna.

Siamo consapevoli che ogni singola risorsa ha dato il proprio contributo, ognuna con le proprie competenze e abilità, e per questo vogliamo ringraziare ciascuna di voi. La vostra dedizione e passione per la nostra missione sociale è un esempio per tutti noi e per la comunità a cui ci rivolgiamo.

Ancora una volta, grazie di cuore a tutte le nostre risorse per il vostro prezioso supporto e per aver reso possibile questo importante evento.


Cordiali saluti,

Monika Piscaglia.













222 visualizzazioni0 commenti

Comments


bottom of page